Menu Chiudi

Creare un orto domestico con DigiEU project

Grazie al progetto Digital Garden for European schools, Petit Pas aps è stata ospite del centro Jobel per l’evento finale del progetto DigiEU durante il quale i partecipanti hanno anche avuto la possibilità di partecipare ad un workshop, in cui hanno imparato come creare un giardino urbano.

L’evento si è svolto in due giornate, il 27 e 28 gennaio 2022, ad ogni giornata hanno partecipato 15 educatori e alcuni studenti, contando un coinvolgimento totale di 30 persone alla fine dei due giorni.

Grazie a questi due eventi, i partecipanti hanno avuto modo di conoscere il progetto DigiEU e tutto il percorso che in 30 mesi di lavoro, ha portato alla realizzazione dei suoi due risultati di progetto:

-Il Teal Garden Classroom toolkit

-La game app Garden app

Se vuoi saperne di più sui Risultati, leggi il nostro articolo sulla piattaforma EPALE , dove troverai anche i link per scaricarli gratuitamente!

Oltre ai risultati di progetto, i partecipanti hanno avuto modo di approfondire o conoscere per la prima volta la metodologia TEAL e sperimentarne in prima persona la sua applicazione pratica, grazie al workshop “Come creare un piccolo giardino urbano”.

I partecipanti hanno seguito delle semplici istruzioni per creare il loro piccolo giardino usando dei semplici materiali.

Se vuoi provare anche tu, scarica qui le istruzioni da seguire per ricreare a casa il nostro workshop

Al termine degli eventi, ciascun partecipante ha espresso la propria valutazione attraverso un questionario online.

Petit Pas ringrazia tutti i presenti per l’entusiamo e il coinvolgimento dimostrato verso il progetto DigiEU.

Non dimenticare di visitare il sito ufficiale che coniene tutte le informazioni sul progetto http://digi-eu.eu/

1 commento

  1. we buy junk cars houston no title

    Have you ever considered publishing an ebook or guest authoring on other websites?
    I have a blog based upon on the same information you discuss and would really like to have you share some stories/information. I know my visitors would value your work.

    If you are even remotely interested, feel free to send me an e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *